fbpx

Manchester Terrier: storia, caratteristiche e personalità

Manchester Terrier, una tra le più antiche razze conosciute nel mondo. Storia, caratteristiche e personalità.
Manchester Terrier: storia, caratteristiche e personalità
Vincent - stock.adobe.com
Manchester Terrier: storia, caratteristiche e personalità
Vincent - stock.adobe.com

Manchester Terrier: storia, caratteristiche e personalità. Il Manchester Terrier è una tra le più antiche razze canine conosciute nel mondo. Originario dell’Inghilterra, è un cane oggi molto apprezzato per la sua eleganza, lealtà e intelligenza, qualità che lo rendono un ottimo cane da compagnia, da guardia e da lavoro. Conosciamo meglio le sue origini, le caratteristiche e la sua personalità.

Manchester Terrier: origine e storia

Le sue origini risalgono al XIX secolo, nella parte Nord-Ovest dell’Inghilterra, dove venne sviluppato attraverso l’incrocio di alcune razze, tra cui il Black and Tan Terrier e il Whippet.

Il Black and Tan Terrier era molto apprezzato per la grande abilità nel cacciare i topi, un servizio alquanto gradito agli abitanti delle città inglesi, come Manchester, che all’epoca erano infestate da un vasto numero di roditori. Agli inizi del 1800, la caccia al topo e la caccia al coniglio divennero sport altamente diffusi, al punto che, nel tentativo di ottenere un cane idoneo per entrambi, l’allevatore John Hulme decise di incrociare un Black and Tan Terrier con un Whippet. Nel 1860 i nuovi cani terrier divennero noti come Manchester Terrier. Nel 1945, alla fine della seconda guerra mondiale, la razza rischiò di scomparire, ma gli sforzi di alcuni Club di Terrier inglesi riuscirono a preservarla dall’estinzione.

Negli ultimi anni il Kennel Club ha incluso il Manchester Terrier nell’Elenco delle Razze Autoctone Britanniche e Irlandesi Vulnerabili, a causa del loro numero di registrazioni in calo. Dal 2017 al 2022 la media delle registrazioni effettuate è stata di appena 173 nascite all’anno.

Leggi anche  Thailand Ridgeback: origini, caratteristiche, personalità
Manchester Terrier: storia, caratteristiche e personalità
Juha Saastamoinen – stock.adobe.com

Caratteristiche

Il Manchester Terrier ha un aspetto elegante, snello e muscoloso, con una struttura compatta e ben proporzionata. La testa è lunga e stretta con le orecchie a forma di V che si piegano in avanti. Il mantello è corto e lucido, di colore nero con focature mogano intenso. La coda è di lunghezza media, diritta e sottile. L’altezza al garrese ha una misura compresa tra i 39 e 42 centimetri per il maschio e tra 37 e 40 centimetri per la femmina, con un peso che può variare dai 6 agli 8 chilogrammi circa. Il suo portamento è piuttosto aggraziato, dotato di elasticità, grande agilità e coordinazione.

Carattere e temperamento

È un cane intelligente, allegro e giocoso, ma anche molto coraggioso e determinato. Di robusta costituzione, energico e piuttosto atletico, possiede una personalità vivace e un atteggiamento sempre vigile. Fedele e leale al suo padrone, si adatta bene alla vita in appartamento, sebbene abbia bisogno di molta attenzione e attività fisica per evitare la noia e lo stress.

Manchester Terrier: addestramento e socializzazione

Il Manchester Terrier necessita di un’educazione ferma. È importante iniziare l’addestramento sin dalla giovane età, utilizzando tecniche di rinforzo positivo per sviluppare al meglio la sua intelligenza e le sue molteplici capacità. Come anche per le altre razze, ha bisogno di interagire con altri cani e persone per diventare un animale sicuro e ben equilibrato. La buona attitudine per il lavoro, unita alla facilità di apprendimento, lo rendono adatto sia come cane da guardia, sia nella pratica di varie discipline cinofile come ad esempio l’Agility, la Rally Obedience, l’Obedience.

Il cane e la Rally Obedience

Cura del Manchester Terrier

Il Manchester Terrier ha bisogno di una dieta equilibrata e sana. Data la predisposizione all’obesità, è importante monitorare attentamente la quantità di cibo somministrata. Il mantello richiede una spazzolatura regolare per mantenere un buon grado di pulizia e lucentezza. Normali controlli veterinari periodici a tutela della sua salute fisica e mentale.

Leggi anche  Siberian Husky: origini, caratteristiche, personalità dello straordinario cane che viene dal freddo

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

NEWS RECENTI

Torna in alto