fbpx
vita da cani info intestazione testata giornalistica interamente dedicata al cane

Terremoto Turchia: salvati dopo 28 giorni sotto le macerie un cane e i suoi tre cuccioli

Il video dell'emozionante salvataggio
Terremoto turchia cane salvato 30 giorni sotto le macerie
Immagine di agenzia - Foto di Gerhard da Pixabay

Terremoto Turchia: salvati dopo 28 giorni sotto le macerie un cane e i suoi tre cuccioli. Sila e i suoi cuccioli sono salvi. Dopo ben 28 giorni dal devastante terremoto di Magnitudo 7.9, che il 6 febbraio 2023 ha colpito la Turchia, altri quattro cani sono stati estratti vivi da sotto le macerie di un palazzo, nella provincia meridionale di Hatay.

Il proprietario di Sila, Kadir Keyifli, aveva già fatto appello alle squadre di soccorso locali per cercare di salvare la sua amata cagnolina dalle macerie dell’edificio in cui viveva, ma nessuno era riuscito purtroppo a entrare là sotto per salvare Sila.

Poi, il miracolo. Una squadra regionale di soccorso per animali, l’associazione Meyako, riesce a compiere l’impresa che sembrava impossibile. Dopo diverse ore di lavoro, i soccorritori riescono finalmente ad aprirsi un varco così da raggiungere il seminterrato, rimasto pressoché intatto nonostante la fortissima scossa, dove Sila era intrappolata e hanno trovato la cagnolina ancora viva, insieme ai suoi tre meravigliosi cuccioli appena nati.

Terremoto Turchia: Sila estratta viva dopo 28 giorni sotto le macerie. Il salvataggio

Il salvataggio di Sila e dei suoi cuccioli è stato un momento di grande emozione e commozione per tutti coloro che hanno seguito la vicenda. Nel video del salvataggio, le prime parole di grande stupore sono state: “Cosa hai bevuto qui? Cosa hai mangiato? Ne hai partoriti tre?”, riferendosi al fatto che la cagnolina era riuscita a sopravvivere per circa un mese sotto le macerie dando addirittura alla luce tre cuccioli.

Terremoto Turchia: l’emozionante storia di Aleks, cane estratto vivo dalle macerie dopo 22 giorni

Kadir Keyifli, il proprietario di Sila, ha espresso la sua profonda gratitudine nei confronti dei soccorritori per aver salvato la vita della sua cagnolina e dei suoi cuccioli. Mamma Sila è potuta sopravvivere per tutto questo tempo, grazie a una bella scorta di cibo per cani che era rimasta nello scantinato. Appena liberati, Sila e i suoi cuccioli, magri e provati dal lungo periodo trascorso sotto le macerie, sono stati portati nella vicina città di Adana per ricevere le cure adeguate. Sembrano comunque tutti e quattro in condizioni che non destano preoccupazione.

Leggi anche  Argo, il cane custode del parco archeologico di Pompei, è morto

Ecco il video del salvataggio di Sila e dei suoi 3 meravigliosi cuccioli.

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

NEWS RECENTI

Torna in alto