fbpx

Terremoto Turchia: l’emozionante storia di Aleks, cane estratto vivo dalle macerie dopo 22 giorni

A dare l’allarme che l’animale era ancora vivo, è stato il suo proprietario.
Terremoto Turchia: cane salvato
Terremoto Turchia: cane salvato

Terremoto Turchia: cane salvato. Aleks estratto vivo dalle macerie dopo 22 giorni. Il terremoto che ha colpito la Turchia e la Siria il 6 febbraio 2023 ha causato la morte di migliaia di persone e la distruzione di numerose case ed edifici. Tra i sopravvissuti, c’è una storia che ha toccato il cuore di molte persone in tutto il mondo. Questa volta, non è stato un cane a salvare una vita umana sotto le macerie, ma dei soccorritori hanno salvato Aleks, un Siberian Husky rimasto intrappolato e sepolto tra le rovine di un palazzo per ben 22 giorni.

A dare l’allarme che l’animale era ancora vivo, è stato il suo proprietario, che, dopo aver sentito dei lamenti provenire dal sottosuolo, ha immediatamente allertato i volontari di una squadra di soccorso della HAYTAP, una Federazione per i diritti degli animali in Turchia. Il meticoloso lavoro di scavo effettuato a mano e con l’aiuto di uno scalpello, è risultato piuttosto arduo, dato che il povero animale era completamente sepolto dalle macerie e aveva a disposizione solo un piccolo foro da cui faceva intravedere il suo naso.

Il ruolo dei cani nei soccorsi dopo un terremoto: come i cani salvano vite umane

Dopo circa 2 ore, con grande emozione e forte sorpresa, si è potuto finalmente estrarre il cane, ancora vivo, dalle rovine dell’edificio che lo tenevano imprigionato. Smagrito e disidratato, Aleks è stato subito rifocillato con acqua e cibo e poi trasportato, per ricevere le cure necessarie, presso l’HAYTAP Field Hospital, un ospedale da campo allestito per prestare soccorso agli animali rimasti feriti a causa del terremoto. Ecco il video dell’operazione di soccorso effettuata nei confronti di Aleks.

Leggi anche  Animale a chi? Un nuovo podcast di Giulia Crivelli su Radio 24

Terremoto Turchia: cane salvato. L’emozionante storia di Aleks, estratto vivo dalle macerie dopo 22 giorni

Il suo soccorritore, un volontario di nome Osman Polat ha descritto il salvataggio come uno sorta di miracolo, dato il lungo periodo durante il quale il cane è rimasto bloccato, senza cibo e acqua: 22 giorni. La vicenda ha suscitato parecchia commozione, aiutando a riflettere su quanto sia importante continuare a prendersi cura anche degli animali, specialmente in situazioni di emergenza.

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

NEWS RECENTI

Torna in alto