fbpx

I cani migliorano la nostra salute mentale: come e perché

I risultati di alcuni studi
I cani migliorano la nostra salute mentale
AnnaStills - stock.adobe.com
I cani migliorano la nostra salute mentale
AnnaStills - stock.adobe.com

I cani migliorano la nostra salute mentale: come e perché. Vivere con un cane è un perfetto antistress: recenti studi confermano che la presenza di un animale domestico, combatte l’ansia e migliora la forma fisica. I benefici della Pet Therapy sono tanto numerosi quanto sorprendenti e, a conferma di questa tesi, non mancano ricerche di respiro internazionale. Non ultima quella legata a un gruppo di scienziati della Corea del Sud, i quali hanno confermato che giocare con un pelosetto ha degli effetti positivi sulle nostre onde cerebrali, riuscendo a combattere ansia e depressione e a migliorare i livelli di concentrazione. Vivere con un animale a quattro zampe, inoltre, aiuta a restare in forma più a lungo, con risultati pari a lunghe sessioni in palestra, perché favorisce una vita più attiva e un numero maggiore di ore all’aria aperta, e questo contribuisce a ridurre lo stress.

Benessere a costo zero per cucciolo e padrone

La scelta di un cane è un regalo per tutti, perché da un lato cambia innegabilmente lo stile di vita e l’organizzazione del tempo, dall’altro il nuovo arrivato può contare su costanti cure e tanto amore da parte di ogni componente della famiglia. L’osservazione dei benefici fisici ed emotivi regalati da un pet ha da sempre interessato gli studiosi e, ogni volta, non sono mancate le medesime conferme: questo tipo di legame aumenta i livelli di ossitocina, “l’ormone dell’amore”, diminuisce i livelli di cortisolo e aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari. Con un cucciolo in carne, pelo e ossa, insomma, ci si possono regalare ore e ore di pet therapy a costo zero. In Corea del Sud, però, le ricerche sono andate oltre, analizzando momenti come il gioco, la camminata e l’alimentazione fino alla scoperta del fatto che tutti influenzano la funzione elettrica del nostro cervello, misurata dall’elettroencefalogramma (EEG). Nello specifico, sono stati valutati a campione 30 adulti che con il proprio animale trascorrevano ore non solo a giocare, mangiare e camminare, ma anche ad abbracciare, fotografare, strigliare, massaggiare e coccolare. Quasi tutte le attività favorivano il rilassamento, al contrario massaggiare e strigliare portavano a livelli più alti di concentrazione, per un benessere mentale totale. A corredo di questi dati, sono stati forniti anche dei questionari ai quali i protagonisti della ricerca hanno volontariamente risposto, raccontando del loro stato d’animo prima e dopo ognuna di queste esperienze. Tutti confermavano che ogni momento con un amico peloso, aiuta comunque a superare tristezza e difficoltà, migliorando l’umore.

I cani migliorano la nostra salute mentale: pet fitness e relazioni sociali

Uno dei momenti di maggiore connessione tra cane e proprietario è proprio quello della passeggiata e, secondo gli stessi ricercatori, avrebbe lo stesso effetto di un ottimo esercizio fisico. In più, aiuterebbe a sentirsi completamente immersi nella natura, dimenticando problemi quotidiani e angosce. L’amico più fedele ha sempre tanto da insegnare all’uomo, a cominciare dal linguaggio delle emozioni che conosce benissimo e che lo porta a essere la creatura più empatica del pianeta. Questo lo eleva a ottimo alleato anche in caso di cattivi rapporti interpersonali e familiari. Il 64 per cento degli intervistati della ricerca ha, infatti confermato, che il cane ha aiutato a trovare nuove amicizie, mentre il 45 per cento ha aggiunto di aver migliorato il proprio rapporto nella cerchia della parentela.

Lo sapevi che?

Tante sono le curiosità da scoprire sui nostri amici cani e sul benessere che ci regalano quando vengono a vivere con noi. Una ricerca pubblicata dal Journal of Allergy and Clinical Immunology svela che allevare un cane, riduce del 33 per cento le possibilità che un bambino possa da grande sviluppare delle allergie. Dal rischio obesità, alle infezioni, fino alle malattie gravi: un animale domestico è un vero toccasana per gli umani, ma è d’obbligo una precisazione. Secondo una ricerca dello scorso anno condotta dall’Università di New York, è vero che migliorerebbero la nostra salute mentale, ma non nel caso della presenza di problematiche come il disturbo bipolare o la schizofrenia. Chi è affetto da gravi disturbi mentali, infatti, può solo in minima parte ricevere un aiuto da un cane, piuttosto ha bisogno di un intervento medico costante e mirato.

Per un ulteriore approfondimento sui benefìci che vivere con un cane può apportare alla nostra salute e su come i cani migliorano la nostra salute mentale puoi leggere l’ articolo Cane: i benefici sulla nostra salute.

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

NEWS RECENTI

Torna in alto