Vita Da Cani Magazine
mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeCani e soccorsoCani da valanga: una preziosa risorsa per le squadre di soccorso

Cani da valanga: una preziosa risorsa per le squadre di soccorso

Possono ridurre i tempi di ricerca e aumentare le possibilità di salvataggio delle persone coinvolte

Cani da valanga: una preziosa risorsa per le squadre di soccorso. I cani da valanga sono animali specializzati nella ricerca e nella salvaguardia delle persone sepolte sotto la neve. Sono addestrati a rilevare la presenza di esseri umani attraverso l’olfatto e a segnalare la loro posizione. Questi cani sono utilizzati principalmente in aree montuose, dove le valanghe sono un rischio frequente. Il loro fiuto è estremamente preciso e può rilevare la presenza di una persona sotto la neve anche a grande profondità. Sono in grado di coprire grandi distanze in breve tempo e di scavare nella neve per raggiungere le persone sepolte. Come vengono addestrati i cani da valanga? Quali sono le razze più idonee a questo tipo di lavoro?

Cani da valanga: l’addestramento

L’addestramento dei cani da valanga viene effettuato attraverso un processo metodico e graduale che inizia sin dalla tenera età, abituandoli al contatto con la neve e all’ambiente montano. Le tecniche utilizzate sono principalmente tre: l’addestramento alla ricerca olfattiva, l’addestramento alla segnalazione e l’addestramento al lavoro di squadra.

Addestramento alla ricerca olfattiva

Consiste nell’abituare il cane all’odore della persona sepolta sotto la neve. Il cane viene esposto a un odore specifico e premiato ogni volta che lo rileva. Con il tempo, il cane impara ad associare l’odore alla ricompensa e a riconoscerlo anche in condizioni difficili.

Addestramento alla segnalazione

Consiste nell’insegnare al cane a segnalare la posizione della persona sepolta sotto la neve. Questo addestramento viene effettuato utilizzando manichini nascosti sotto la neve e premiando il cane ogni volta che li rileva e segnala la loro posizione.

Addestramento al lavoro di squadra

Consiste nell’addestrare il cane a lavorare in armonia con gli altri cani da valanga e con le squadre di soccorso, per poter operare in modo efficace in caso di emergenza.

Cani da valanga: una preziosa risorsa per le squadre di soccorso
Halfpoint – stock.adobe.com

Per l’addestramento dei cani da valanga vengono principalmente utilizzati due metodi: l’addestramento con rinforzo positivo e l’addestramento con la metodologia clicker training.

  • Addestramento con rinforzo positivo. Consiste nel premiare il cane ogni volta che esegue correttamente un comportamento desiderato, come ad esempio trovare una persona sepolta sotto la neve. Il cane impara così ad associare il comportamento alla ricompensa e a ripeterlo volontariamente.
  • Addestramento con la metodologia clicker training. Consiste nell’utilizzare un “clicker” (un dispositivo che emette un suono) per segnalare al cane il momento esatto in cui sta eseguendo correttamente il comportamento desiderato. Il cane impara così a associare il suono del clicker alla ricompensa e a ripetere il comportamento per ottenere la ricompensa.

Entrambi i metodi si basano sull’utilizzo di rinforzi positivi, come premi alimentari o giochi, per incoraggiare il cane a ripetere i comportamenti desiderati. Entrambi i metodi possono essere utilizzati anche in combinazione, dimostrandosi efficaci nel raggiungere gli obiettivi di addestramento.

Cani da valanga: una preziosa risorsa per le squadre di soccorso
ed-foto.at – stock.adobe.com

L’addestramento dei cani da valanga, in sintesi, è un processo continuo che richiede grande dedizione, grande pazienza e una buona capacità di comunicazione tra il proprietario e il cane.

Cani da valanga: le razze più idonee

In generale, i cani da valanga devono essere robusti, resistenti, in grado di lavorare in condizioni difficili e, soprattutto, dotati di un forte istinto per la ricerca e il salvataggio. I cani più idonei per essere addestrati a questo tipo di ricerca sono quelli appartenenti a razze da pastore e da seguita, come ad esempio il Pastore Svizzero Bernese, il Pastore Tedesco, il Pastore Belga, il Pastore Maremmano e l’Husky Siberiano. Queste razze sono caratterizzate da un’ottima capacità olfattiva, da una grande intelligenza e da una forte volontà di lavorare. Inoltre, sono abituate a vivere e lavorare in ambienti montani e hanno un mantello adatto alle basse temperature.

Anche il Golden Retriever, il Labrador Retriever e altre razze simili sono spesso utilizzate come cani da valanga poiché hanno un’ottima capacità olfattiva e una personalità adatta al lavoro di squadra.

Grazie al loro addestramento, i cani da valanga sono un’importante risorsa per le squadre di soccorso, poiché possono ridurre i tempi di ricerca e aumentare le possibilità di salvataggio delle persone coinvolte. I cani da valanga sono animali straordinari, dotati di una grande intelligenza e di un istinto innato per la ricerca e il salvataggio. Il loro contributo alla sicurezza delle persone in montagna è davvero notevole e merita di essere riconosciuto e rispettato.

 

Disclaimer

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

ti interesseranno anche...

ACCESSORI

ALTRE NEWS