fbpx

Kira torna a casa dopo 7 anni: l’emozionante ritrovamento del cane rubato nel 2016

Grazie all'impegno dell'associazione Arpa e al supporto fornito dall'associazione "Eterea, l'albero della vita".
Kira torna a casa dopo 7 anni: l'emozionante ritrovamento del cane rubato nel 2016
Kira durante il viaggio di ritorno verso casa
Kira torna a casa dopo 7 anni: l'emozionante ritrovamento del cane rubato nel 2016
Kira durante il viaggio di ritorno verso casa

Kira torna a casa dopo 7 anni: l’emozionante ritrovamento del cane rubato nel 2016. Il miracoloso ritrovamento di Kira, l’Amstaff di Andrea Corianò che era stata rubata sette anni fa, è una storia che ha dello straordinario. Grazie all’impegno dell’associazione Arpat, specializzata nella ricerca di microchip esteri o non registrati, e al supporto fornito dall’associazione Eterea, l’albero della vita, Kira è stata finalmente trovata a migliaia di chilometri da casa, in Germania. E ora è in viaggio per tornare dai suoi familiari.

Andrea e la moglie gestiscono un pet shop a San Pietro Vernotico, in provincia di Brindisi dove Kira viveva con la sua famiglia da quando è nata. Nel 2016, un furto nel loro terreno aveva portato alla scomparsa della cagnolina, che all’epoca aveva 5 anni. Da quel momento di lei non si erano più avute notizie. Ma nel 2022, Kira è stata ritrovata in Polonia, dove era stata abbandonata e portata in un canile. Nonostante i volontari abbiano notato il suo microchip, non sono riusciti ad accedere al database italiano.

Elisabetta Canalis a Milano per i cani senza tetto

Dopo alcuni mesi, Kira è stata presa in adozione da un uomo che si è poi trasferito in Germania, ma il nuovo proprietario non è stato in grado di prendersene cura e ha deciso di affidarla a un rifugio. Ed è qui che l’associazione Arpat ha potuto finalmente risalire al proprietario della cagnolina grazie al microchip. “La sera di sabato 18 febbraio – spiega Andrea Corianò al quotidiano BrindisiReport – sono stato contattato dalla signora Sandrine, dell’Arpat, che a sua volta era stata contattata, dall’estero, dalla volontaria tedesca Michelle Muller, per l’avvio delle ricerche sul database italiano dei cani con microchip”. Ricevuta la foto del cane, la grande gioia: “L’avrei riconosciuta Kira fra un milione di esemplari”, racconta Corianò.

Leggi anche  Volkmar cane da valanga arruolato nei Carabinieri

Kira torna a casa: il rientro è ormai questione di ore

Il viaggio di ritorno di Kira in Italia è stato organizzato dall’associazione “Eterea, l’albero della vita”, che ha predisposto alcune staffette per riportare a casa la cagnolina, il cui rientro sembra essere ormai questione di ore, per la felicità di Andrea, di sua moglie e dei loro figli.

 

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

NEWS RECENTI

Torna in alto