Vita Da Cani Magazine
mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeSalute del CaneCome proteggere il tuo cane dai botti di Capodanno

Come proteggere il tuo cane dai botti di Capodanno

I suggerimenti per proteggere il tuo cane dallo stress dei botti di Capodanno

Come proteggere il tuo cane dai botti di Capodanno. La notte tra il 31 dicembre e il 1° gennaio è di certo la notte più temuta da molti dei nostri amici cani. I botti di Capodanno, abitudine che -quanto meno alle nostre latitudini- continua a essere molto diffusa, sono infatti una fonte di grande spavento per il cane. Dotato di un udito molto sensibile, che gli consente di percepire frequenze di addirittura 40.000 hertz, contro i 20.000 hertz che riescono a percepire le persone, il cane si mostra in genere molto spaventato dal fragore provocato dai botti di Capodanno.

Lo spavento indotto nel cane dai botti di Capodanno può disorientare fortemente l’animale che, preda del panico, può sentirsi spinto a scappare via, arrivando persino a scavalcare balconi, saltare dalla finestra con il rischio di finire lungo la strada e investito dalle auto di passaggio. Nella notte tra il 31 dicembre 2021 e il 1° gennaio 2022 ben 400 tra cani e gatti sono morti per ragioni strettamente legate allo scoppio dei petardi. A ciò si aggiungono le centinaia di animali domestici scappati in preda allo spavento, molti dei quali non sono più stati ritrovati.

Come possiamo proteggere il nostro cane dai botti di Capodanno? Ecco alcuni suggerimenti.

Come proteggere il tuo cane dai botti di Capodanno

  • evitiamo di lasciare il cane da solo o in compagnia di estranei
  • evitiamo di portarlo a passeggio durante lo scoppio dei petardi
  • evitiamo nel modo più assoluto di lasciarlo all’aperto o in giardino
  • chiudiamo finestre e tapparelle della stanza in cui staziona il nostro cane
  • teniamo il cane nel luogo più protetto e più sicuro della nostra casa e accertiamoci che non vi sia alcuna possibilità di fuga all’aperto
  • mentre si odono i botti, giocare con il cane e cercare di distrarlo il più possibile
  • non impediamogli di andare a nascondersi dove vuole
  • evitiamo di coccolarlo, perché ciò potrebbe confermare la sua paura
  • proviamo a trattarlo normalmente, facendo finta di niente

Se sappiamo che il nostro cagnolino è particolarmente sensibile al rumore dei botti, consultiamo preventivamente il nostro veterinario di fiducia, così che quest’ultimo possa suggerire eventuali ulteriori accorgimenti.

Disclaimer

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

ti interesseranno anche...

ACCESSORI

ALTRE NEWS