fbpx

Cani in aereo: si accende il dibattito negli States

Una discussione su Reddit sta accendendo il confronto
cani in aereo
Immagine @Vita da Cani
cani in aereo
Immagine @Vita da Cani

Cani in aereo: si accende il dibattito negli States. Negli ultimi tempi negli Stati Uniti si è acceso un dibattito attorno al crescente numero di cani che viaggiano sugli aerei. A innescare l’acceso confronto un post su Reddit poi ripreso dal magazine online Thrillist, che mostrava un cane seduto nel corridoio di un volo Delta accanto al suo proprietario. L’immagine ha sollevato timori in termini di sicurezza ed emergenza, specie con le norme sugli “animali di servizio” che secondo alcuni sarebbero da considerare troppo permissive. Alcuni passeggeri infatti denunciano come la presenza dei cani possa peggiorare l’esperienza di volo, citando problemi quali il loro abbaiare, le possibile allergie o i bisogni degli animali, come di recente sembra essere accaduto su un volo United, costretto a variare la sua destinazione da Seattle a Dallas proprio in ragione dei bisogni fisiologici di un cucciolo presente a bordo in compagnia del suo proprietario. Non mancano ad ogni modo i sostenitori delle iniziative intraprese dalle compagnie aeree al fine di favorire i viaggi con gli animali, come le politiche di American Airlines o i voli charter BarkAir ove è possibile volare insieme al proprio cane. Un portavoce della TSA raccomanda comunque di verificare sempre le policy dell’aerolinea prima di volare con i propri animali. Il dibattito resta aperto. C’è chi preferisce la compagnia canina a quella dei bambini rumorosi, ma non tutti la pensano ovviamente allo stesso modo. Resta da capire se e quando questa discussione oltrepasserà l’oceano per sbarcare anche in Europa, dove le norme sui viaggi con gli animali paiono essere più restrittive. Nel mentre K9 JET ha annunciato per questa estate una serie di voli tra l’Italia e gli Stati Uniti su cui sarà possibile viaggiare col proprio cane in cabina. Se vuoi saperne di più in merito ai voli K9 JET puoi leggere l’articolo In aereo col cane: con K9 Jets si potrà.

Leggi anche  I cani possono ascoltarci anche mentre dormono? I dati di un studio

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

NEWS RECENTI

Torna in alto