fbpx

Storie di cani: 3 libri che toccano il cuore

Tre storie che toccano il cuore
Image by Freepik
Image by Freepik
Image by Freepik

Storie di cani: 3 libri che toccano il cuore. I romanzi che narrano l’amicizia tra il cane e l’uomo offrono sempre storie toccanti che scaldano il cuore di chiunque le legga. Tra tutti gli animali domestici, infatti, i cani sono unanimemente considerati i più empatici e affettuosi, tanto da essere definiti i “migliori amici dell’uomo”. In grado di percepire le variazioni d’umore del loro padrone e di comportarsi di conseguenza, i cani si dimostrano spesso una preziosa fonte di conforto in momenti di tristezza. Questa grande abilità di comprensione sembra spingere coloro che vivono accanto a un cane a considerarlo quasi come un essere umano. Molti scrittori hanno tratto spunto dallo straordinario feeling uomo-cane per rendere i nostri amici a quattro zampe protagonisti dei loro romanzi. Alcune delle loro storie sanno essere molto coinvolgenti e spesso straordinariamente toccanti. Ne abbiamo scelte 3. Ve le proponiamo. con un’avvertenza: sono storie che toccano il cuore, che muovono i sentimenti più teneri e che sanno spingere il lettore sino alle lacrime.

Storie di cani: 3 libri che toccano il cuore

Storia del cane che non voleva più amare

Mano è un maremmano randagio, scontroso e taciturno. Ma quando arriva nella clinica di Monica Pais, veterniaria e autrice del libro, non è più niente di tutto questo. È stato ripescato da un canale di irrigazione, incaprettato e con la museruola. Un pescatore lo ha notato dibattersi nell’acqua torbida e ha chiamato i soccorsi.

Storia del cane che non voleva più amare

Quando arriva dal veterinario, Mano è poco più di uno scheletro stremato e semiannegato, intriso d’acqua e di fango. Non risponde a nessuno stimolo. Ma se una mano entra nel suo campo visivo lui si difende con ferocia disperata: morde a vuoto l’aria, perché nessuno deve toccarlo. Morde per istinto, per scelta, per disperazione. Morde per paura. Monica Pasi, veterinaria fondatrice della Clinica Duemari e autrice del libro, si adopererà in una lunga avventura per curarlo e restituirlo alla vita. Storia del cane che non voleva più amare ne racconta l’intera storia, una storia vera che contrappone alla sordida ferocia di chi ha quasi ucciso Mano, l’amore, la passione e la competenza di chi lo ha salvato e lo ha restituito alla vita che merita. Storia del cane che non voleva più amare, edizioni Longanesi, è acquistabile su Amazon da qui.

Leggi anche  Cani che guardano la TV: hanno delle preferenze? I sorprendenti risultati di uno studio americano

Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà

Scritta da Luis Sepúlveda, è la storia di Aufman, un cucciolo di cane lupo accolto da una tribù di indios mapuche e cresciuto dal piccolo Aukamañ, il bambino indio che è per lui come un fratello. Un giorno, un popolo spregevole e violento attacca la tribù degli indios spargendo sangue e distruzione e portando via con sé il cane lupo. Aufman è destinato a vivere al seguito di questi uomini crudeli e violenti, irrispettosi della terra nella quale vivono e dei popoli con cui condividono il territorio. Privato della sua libertà, del cibo e dell’affetto Aufman è costretto a dare la caccia a un uomo, un indio nemico, un misterioso fuggitivo. Ma per Aufman questa caccia all’uomo si rivelerà diversa dalle altre perché è ancora ignaro di essere sulle tracce del suo destino, un destino grande e importante quanto il suo nome che nella lingua della Gente della Terra significa fedele e leale. È, quella narrata da Sepúlveda, una storia densa di riferimenti popolari e ricca di rimandi alla tradizione favolistica del sud del Cile. È la storia di un’amicizia incondizionata e del gesto d’amore più grande che lega l’uomo alle creature della natura: la fedeltà.

 

 

Abbaiare stanca

Scritto da Daniel Pennac, Abbaiare Stanca è la storia de Il Cane: un bastardino senza che un giorno decide di abbandonare l’accogliente deposito della spazzatura dove è cresciuto per andare in cerca di fortuna a Parigi.

 

Abbaiare stanca

Per lui, meticcio non proprio bellissimo, convivere con gli esseri umani non risulterà semplicissimo. E anche quando crederà di avere trovato il padrone ideale, dovrà accorgersi che i guai non sono finiti e dovrà dare fondo a tutta la sua astuzia, al suo coraggio e alla sua determinazione. Abbaiare Stanca è un vero e proprio inno all’amicizia tra l’uomo e il cane, una storia che si articola lungo i binari dell’amore, della paura e della voglia di libertà. Il libro è acquistabile su Amazon seguendo questo link.

Leggi anche  Che cosa pensa il mio cane? Il libro che ci aiuta a comprendere meglio il nostro amico a 4 zampe

 

 

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

NEWS RECENTI

Torna in alto