fbpx

Shar Pei: origini, personalità e cura di una razza che ha rischiato l’estinzione

Conosciamo da vicino una razza molto antica originaria della Cina.
Shar Pei: origini, personalità e cura
Foto di Christel SAGNIEZ da Pixabay
Shar Pei: origini, personalità e cura
Foto di Christel SAGNIEZ da Pixabay

Shar Pei: origini, personalità e cura. Lo Shar Pei è una razza canin molto antica originaria della Cina. Il nome deriva dalla composizione di due ideogrammi cinesi shu (sabbia) e pei (pelle) – pelle di sabbia. La sua particolarissima pelle rugosa lo rende un cane dall’aspetto davvero unico e originale. Bellissimo, leale, affettuoso e molto protettivo è oggi sempre più apprezzato come cane da compagnia. Quali sono le sue origini, le sue caratteristiche, e la sua personalità? Come possiamo prendercene cura per mantenerlo felice, in forma e in buona salute?

Shar Pei: le origini

Le origini dello Shar Pei risalgono al XIV secolo, probabilmente nella città di Dah Let, della provincia cinese di Kwun Tung, dove si pensa sia stato allevato inizialmente come cane da guardia e da combattimento, grazie alla sua grande forza e al suo coraggio.

Durante gli anni ’40 e ’50, la razza rischiò di scomparire a causa della rivoluzione culturale cinese, ma fortunatamente, grazie all’intervento di Matgo Law, un allevatore americano che decise di acquistare alcuni esemplari di Shar Pei per esportarli negli Stati Uniti, la razza fu preservata dall’estinzione. Oggi è conosciuto e allevato in tutto il mondo.

Shar Pei: origini, personalità e cura
Foto di Elisandra da Pixabay

Caratteristiche fisiche

Compatto, solido e ben piazzato. La caratteristica più notevole dello Shar Pei è sicuramente la sua pelle in eccesso e le pieghe che ha sul viso. ll mantello è corto e ruvido e può essere di vari colori, tra cui nero, marrone, fulvo e crema. Gli occhi dello Shar Pei sono scuri e profondi, mentre le orecchie sono piccole e triangolari. La sua altezza media è di circa 44-51 centimetri al garrese, con un peso di circa 20 chilogrammi.

Leggi anche  Maltipoo: origini, caratteristiche, temperamento, cura

Altra particolarità distintiva della razza è il colore della lingua, che può essere totalmente o parzialmente blu a causa di una mutazione genetica. In alcune razze infatti i melanociti,  le cellule responsabili della melanina, producono un’elevata quantità di pigmento che tende così ad accumularsi nella lingua e nella bocca conferendo loro una colorazione blu o viola.

Shar Pei: origini, personalità e cura
Foto di Christel SAGNIEZ da Pixabay

Personalità

Lo Shar Pei è un cane molto affettuoso e leale, che ama trascorrere del tempo con la sua famiglia.  Dal carattere dominante, può mostrarsi un po’ timido con gli estranei, ma se ben socializzato può diventare amichevole anche con le persone che non conosce. Noto per essere un po’ testardo, ha bisogno di un proprietario paziente e coerente per addestrarlo correttamente. L’educazione dovrà essere ferma ma impartita sempre con dolcezza.

Shar Pei: consigli e cura

La sua pelle rugosa necessita di una cura particolare. Se non si provvede infatti un’accurata pulizia, le pieghe potrebbero trattenere dello sporco, favorendo la formazione di batteri. Importante anche la spazzolatura regolare del mantello, almeno una volta la settimana. Alimentazione sana ed equilibrata, esercizio fisico regolare e normali controlli veterinari.

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

NEWS RECENTI

Torna in alto