fbpx

Ritrovata Minù, il carlino rapito tre anni fa

Minù, il carlino femmina di sette anni rapita nel 2014 dalla sua abitazione di Forlimpopoli (FC) è stata ritrovata a Gallicano nel Lazio (RM).
Foto OIPA: Minù ritrovata
Foto OIPA: Minù ritrovata
Foto OIPA: Minù ritrovata
Foto OIPA: Minù ritrovata

Ritrovata Minù, il carlino rapito tre anni fa. Ritrovata Minù, il carlino femmina rubata nel 2014. È in buone condizioni di salute Minù, il carlino femmina di sette anni rapita nel 2014 dalla sua abitazione di Forlimpopoli (FC). La cagnolina è stata ritrovata nei giorni scorsi dopo un controllo effettuato a Gallicano nel Lazio (RM) a seguito di una segnalazione ricevuta dalle guardie zoofile OIPA Roma.

Durante il sopralluogo le guardie hanno accertato la presenza di alcuni cani tra i quali, appunto, Minù, il carlino rapito. Il cane era detenuto da una donna di 34 anni le cui spiegazioni non hanno convinto le guardie. Un controllo presso l’anagrafe canina ha consentito immediatamente di risalire al vero proprietario di Minù, il quale, contattato dalle Guardie Zoofile dell’OIPA del nucleo di Forlì-Cesena, riferiva emozionato che la cagnolina le era stata rubata dal giardino dell’abitazione tre anni prima, furto che aveva regolarmente denunciato ai Carabinieri.

Le Guardie Zoofile dell’OIPA di Roma, coordinandosi con il Comando Stazione dei Carabinieri di Gallicano nel Lazio, hanno poi raggiunto Bologna in treno per riconsegnare Minù al proprietario che ha potuto felicemente riabbracciarla.

La donna trovata in possesso del cane di razza carlino dovrà rispondere del reato di ricettazione e di false dichiarazioni a pubblico ufficiale, dal momento che durante il primo controllo sembra avesse fornito un nome falso alle guardie zoofile OIPA.

Leggi anche  Morto Kabosu, il cane famoso sul web che ha ispirato il meme "Doge" e Dogecoin

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

Torna in alto