fbpx

Quattrozampeinfiera: gli eventi e le date

Nel nuovo articolo di Susanna Messaggio

Quattrozampeinfiera: gli eventi e le date. Un numero che cresce sempre di più: oltre 16 milioni di cani e gatti, gli animali da compagnia che accogliamo nelle nostre case. L’importante è non prenderli solo per l’istinto che è naturale, ma pensare se ce ne possiamo prendere cura.

Quattrozampeinfiera: gli eventi e le date

Più di una campagna promossa con il patrocinio dell’ANMVI (Associazione Nazionale Medicini Veterinari Italiani), dove si suggerisce sempre di rivolgersi ai veterinari di fiducia per i consigli su come accudirli e per il loro benessere, e di conseguenza il nostro.

Molti gli eventi Quattrozampeinfiera dedicati in più città. Ecco il calendario:

  • Roma il 4 e 5 marzo, Fiera di Roma
  • Napoli 15-16 aprile, Mostra d’Oltremare
  • Vicenza 20-21, Fiera di Vicenza
  • Milano 30 settembre – 1 ottobre, Parco Esposizioni Novegro
  • Bologna 25- 26 novembre, BolognaFiere

Il lungo lockdown cui ci ha costretti la pandemia, ci ha anche permesso di valutare quanto sia importante avere in casa un animale con cui abbiamo potuto trascorrere più tempo e avere più attenzioni per le sue esigenze. Secondo il rapporto Assalco-Zoomark 2021 con i dati dell’Osservatorio Coop 2020 sembrerebbe che gli italiani siano diventati più consapevoli del benessere dei loro pet e più pet-friendly. Sembra che i cani siano 8,2 milioni e 7,9 milioni i gatti. Si sa che il gatto è più indipendente, mentre il cane ha più bisogno delle persone. Specie la razza Beagle che viene anche definita Razza Ombra, perché un beagle risulta felice e appagato solo quando sta di fianco al suo proprietario. Come suggerisce anche l’allevatore dei Beagle di Casa Gherdovich, cha li alleva con grande istinto e cura.

Leggi anche  Il cane Myko ha paura dei botti: ecco la sua panic room

La vita dei cani risulta strettamente interconnessa con quella delle persone, come dichiara anche Marco Melosi, presidente ANMVI. L’ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali) ha registrato un aumento delle adozioni del 15% rispetto all’anno precedente. Occorre, comunque, fare più attenzione alla profilassi e alle terapie, per cercare di prevenire i disagi della salute. Necessario veicolare sempre più conoscenze d informazioni che si possono avere attraverso alcune fiere come Quattrozampeinfiera, dove Vita da Cani sarà uno dei media online di supporto e dove io stessa mi spingerò a intervistare tutti i veterinari e a osservare, con degli specialisti, il comportamento psicologico degli animali da cui possiamo imparare molto con sensibilità.

Osservando anche chi lavora con gli animali, li accudisce, li lava, li protegge come Andrea Sinesi dalla Sala del cane di Paro e Viviana di Milano in Via Niccolini 2 o come Angelo Picoco che li addestra e se ne prende cura in un bellissimo spazio, suggerendo come farli giocare e come nutrirli a seconda della propria razza.

Andrea Sinesi della Sala del cane di Milano

Tante informazioni sulla salute dei nostri pet, ci verranno dai veterinari come Cristiano Barrufat, Lorenzo Capasso, Federico Coccia e la mia omonima Susanna Crespi, per capire il loro comportamento e le visite preventive, per avere il miglior benessere possibile o dall’architetto Roberto Perissinotto, che perfeziona le aree del Parco Sempione dedicate ai cani curandone i percorsi, l’erba e le pulizie delle varie aree per far star bene le piante ed i cani.

Angelo Picoco, addestratore, con Susanna Messaggio e il beagle Douglas

Poi ai proprietari dei cani ci pensa la personal trainer Caterina Falhi, della palestra “Smile and Fit” a creare percorsi dedicati ai proprietari dei cani e ai cani stessi, come istruttrice del corpo umano e proprietaria del cane lupo Jacob, che compirà un anno il prossimo 23 novembre, capace di seguire la parte della corsa degli allenamenti aerobici impostati sul benessere delle persone e degli animali. Caterina considera Jacob la sua famiglia e lo porta sempre con sé, persino a lavoro. Insieme giocano e fanno attività fisica, in montagna e in campagna nella casa al lago.

Leggi anche  Linneo, il cane di Blanca: chi è il bullodg americano della seguitissima serie TV
Caterina Falhi

 

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

NEWS RECENTI

Torna in alto