fbpx

Cani in spiaggia: rischi e pericoli. Tutti i consigli per goderti il mare proteggendo a dovere il tuo cane

Come godersi al meglio le giornate di mare in compagnia del proprio cane
Cani in spiaggia: rischi e pericoli
Immagine vitadacani.info
Cani in spiaggia: rischi e pericoli
Immagine vitadacani.info

Cani in spiaggia: rischi e pericoli. Tutti i consigli per goderti il mare proteggendo a dovere il tuo cane. Portare il proprio cane al mare può essere un’esperienza fantastica e ricca di divertimento, ma è importante essere consapevoli dei potenziali rischi e pericoli che questa bella e piacevole attività può celare per il nostro amico a quattro zampe. Andiamo a esaminarli insieme, i rischi, e vediamo in che modo possiamo proteggere il nostro cane dai potenziali pericoli del mare e della spiaggia.

Cani in spiaggia: rischi e pericoli. Il colpo di calore

I cani sono suscettibili ai colpi di calore, specialmente durante le calde giornate estive. A differenza degli esseri umani, i cani non sudano in modo efficace e il loro principale metodo di raffreddamento è l’ansimare. Ecco alcuni segnali di colpo di calore da tenere d’occhio:

  • Ansimare eccessivo
  • Salivazione intensa
  • Debolezza o collasso
  • Vomito o diarrea

Per prevenire il colpo di calore, assicurati che il tuo cane abbia accesso a molta acqua fresca e pulita, e che trascorra il suo tempo all’ombra, evitandogli l’esposizione diretta ai raggi del sole. Evita inoltre di farlo correre o giocare durante le ore più calde della giornata. Un esaustivo approfondimento sul colpo di calore lo trovi nell’articolo Colpo di calore e colpo di sole nel cane. Alcuni consigli.

Cani in spiaggia: rischi e pericoli. L’ingestione di acqua salata

Bere acqua di mare può essere, per il cane, piuttosto pericoloso. L’acqua salata può infatti causare disidratazione e avvelenamento da sale, con sintomi che includono:

  • Vomito
  • Diarrea
  • Letargia
  • Convulsioni
Leggi anche  MyLav for Pets: è online l'app per i proprietari di animali domestici

Porta sempre con te, in spiaggia, acqua dolce e una ciotola, e incoraggia il tuo cane a bere spesso per evitare che avverta il bisogno di bere acqua di mare.

Cani in spiaggia: rischi e pericoli. La corrente e le onde

Le correnti e le onde forti possono rappresentare un rischio significativo, soprattutto per i cani meno esperti nel nuoto. Anche se il tuo cane è un abile nuotatore, quando è in acqua non lasciarlo mai senza supervisione. L’utilizzo di un giubbotto di salvataggio per cani può garantire un ulteriore livello di sicurezza.

Cani in spiaggia: rischi e pericoli
Immagine di freepik

Cani in spiaggia: rischi e pericoli. Gli oggetti taglienti

Le spiagge possono nascondere pericoli come vetri rotti, conchiglie taglienti e altri detriti che possono ferire le zampe del tuo cane. Prima di lasciarlo correre libero, controlla bene l’area circostante e rimuovi con cura eventuali oggetti potenzialmente pericolosi. Fallo con cura, perché sabbia e sassi nascondono molto facilmente oggetti che possono risultare pericolosi per le zampe del cane.

I parassiti

Le spiagge possono essere terreno fertile per parassiti come pulci e zecche. Assicurati che il tuo cane sia trattato con antiparassitari adeguati prima di andare al mare. Inoltre, alcuni batteri e virus possono essere presenti nella sabbia e nell’acqua, quindi tieni d’occhio eventuali segni di infezione dopo la giornata in spiaggia.

Prima di andare al mare

Prima di portare il tuo cane al mare, assicurati di:

  • Scegliere una spiaggia dog-friendly
  • Portare con te un ombrellone per creare ombra
  • Avere a disposizione acqua dolce e una ciotola
  • Controllare le previsioni del tempo per evitare le giornate eccessivamente calde
  • ### Monitorare il Cane

Tieni sempre d’occhio il tuo cane per evitare che si allontani troppo o entri in contatto con potenziali pericoli. Osserva attentamente il suo comportamento per identificare segni di disagio o affaticamento.

Leggi anche  Ciotole fuori dai negozi: pericolose per il cane?

Dopo il mare: cosa fare?

Al ritorno dal mare, è importante lavare con accuratezza il cane per rimuovere il sale e la sabbia dal suo pelo e dalla pelle. Ciò ti aiuterà a prevenire irritazioni cutanee ed eventuali altri problemi di salute.

Portare il cane al mare può essere un’esperienza meravigliosa, ma richiede attenzione e preparazione per garantire la sicurezza e il benessere del tuo amico a quattro zampe. Seguendo questi consigli, potrai goderti una giornata serena e divertente con il tuo cane sulla spiaggia.

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

Torna in alto