fbpx
vita da cani info intestazione testata giornalistica interamente dedicata al cane

Cani: aumenta la richiesta di dogsitter a New York

Cani: aumenta la richiesta di dogsitter a New York. Dopo la pandemia, il mestiere di dogsitter sembra stia diventando sempre più redditizio a New York.
Cani: aumenta la richiesta di dogsitter a New York
Immagine di Freepik

Cani: aumenta la richiesta di dogsitter a New York. La figura del dogsitter a New York sta diventando sempre più popolare tra i proprietari di cani che vivono nella Grande Mela, soprattutto in seguito al vertiginoso aumento degli acquisti e delle adozioni di animali domestici, durante la pandemia di Covid, come riporta  l’American Society for the Prevention of Cruelty to Animals (ASPCA). La vita frenetica di New York può rendere piuttosto difficile, per molti proprietari di cani, impegnati nell’attività lavorativa, prendersi cura dei propri animali come vorrebbero. Questo fa sì che sempre più persone sentano il bisogno di rivolgersi al dogsitter per affidare il proprio amico a quattro zampe in loro assenza.

Cani: aumenta la richiesta di dogsitter a New York. Le tariffe

Il compenso di un dogsitter a New York dipende da diversi fattori, tra cui il livello di esperienza, la posizione geografica e il tipo di servizi offerti. È importante notare che alcuni dogsitter possono richiedere una tariffa oraria più alta se offrono servizi aggiuntivi come l’addestramento o la cura dei cani malati o anziani. Inoltre, i dogsitter che operano in zone più costose di New York, come Manhattan, possono richiedere tariffe più alte rispetto a quelli che operano in altre zone della città.

Secondo alcune fonti, dopo la pandemia, il mestiere di dogsitter sembra stia diventando sempre più redditizio a New York, con prezzi che sono aumentati da una media di 30 dollari all’ora a 70 dollari per una passeggiata di 60 minuti, fino a un massimo di 100 mila dollari all’anno.

Leggi anche  Brodie, il cane tifoso dei Los Angeles Lakers

I servizi offerti dal dogsitter a New York

I dogsitter a New York offrono una vasta gamma di servizi per prendersi cura dei cani, tra cui:

Passeggiate. Accompagnare i cani per camminate quotidiane o per una passeggiata extra durante il giorno.

Pet-sitting. Rimanere a casa del proprietario del cane per prendersi cura del cane durante l’assenza del proprietario.

Pensione per cani. Offrire un ambiente sicuro e confortevole per i cani in cui possono vivere e giocare durante l’assenza del proprietario.

Addestramento e socializzazione. Offrire sessioni di addestramento e socializzazione per aiutare i cani a imparare nuovi comandi o a diventare più equilibrati e ben educati.

Servizi di toelettatura. Offrire servizi di toelettatura come il taglio del pelo, la pulizia delle orecchie e delle unghie e il bagno.

Consegna dei pasti. Offrire servizi di consegna dei pasti per i cani durante l’assenza del proprietario.

Cani: aumenta la richiesta di dogsitter a New York
Immagine di Freepik

I vantaggi per il cane

Uno dei vantaggi principali dell’utilizzo di un dogsitter è che i cani possono continuare a ricevere la cura e l’attenzione di cui hanno bisogno, anche quando i loro proprietari non possono essere presenti. Inoltre, i cani possono continuare a sperimentare nuovi ambienti e incontrare altri animali, il che può essere estremamente importante per la loro salute mentale e fisica.

I dogsitter a New York sono generalmente altamente qualificati e hanno molta esperienza nella cura degli animali. Molti di loro sono laureati in scienze animali o hanno completato corsi di formazione specifici per la cura dei cani.

Il servizio di dogsitting sta diventando sempre più popolare e redditizio. Ciò è dovuto alla crescente domanda di assistenza per i cani da parte dei proprietari di animali domestici che lavorano a lungo o viaggiano spesso. I dogsitter professionisti possono offrire una vasta gamma di servizi, fornendo una soluzione conveniente e affidabile per i proprietari di animali domestici. Inoltre, il business del dogsitting è in continua espansione, con molte opportunità per coloro che desiderano avviare un’attività indipendente o diventare un dogsitter freelance.

Leggi anche  Cane salvato dopo aver scalato la montagna più alta d'Inghilterra

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

NEWS RECENTI

Torna in alto