fbpx
vita da cani info intestazione testata giornalistica interamente dedicata al cane

Cani anziani via dal canile: Mille Famiglie Per Mille Cani Anziani

Cani anziani via dal canile: prende il via il progetto 'Mille Famiglie Per Mille Cani Anziani'. L'obiettivo di Aidaa, Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente.
Mille Famiglie per Mille Cani Anziani
Mille Famiglie per Mille Cani Anziani

Cani anziani via dal canile: Mille Famiglie Per Mille Cani Anziani. Tirare fuori mille cani anziani dal canile e trovare per ognuno di loro, entro giugno 2013, una famiglia adottiva. Questo l’obiettivo di Aidaa, Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente.

Prende il via l’operazione Mille famiglie per mille cani anziani in collaborazione con circa cento canili italiani, allo scopo di togliere dai canili un migliaio di cani anziani trovando loro una famiglia che desideri adottarli e dove possano trascorrere il resto della loro vita con la dignità che meritano.

In Italia, dicono le statistiche, esistono almeno 50.000 famiglie potenzialmente in grado di adottare un cane. È a loro che l’iniziativa si rivolge, nell’ottica di ridurre l’affollamento dei canili e dei rifugi.

A differenza di altri, noi non andiamo in piazza a offrire cani come fossero caramelle – spiega Lorenzo Croce, presidente nazionale Aidaa – ma cerchiamo di attivarci per la realizzazione di un database di famiglie che possono e vogliono adottare cani anziani. Ovviamente la selezione deve avvenire in maniera assolutamente seria, in quanto per un cane anziano l’eventuale uscita e rientro in canile potrebbe rappresentare un problema psicologico molto pesante, da qui la necessità che le singole famiglie si mettano in contatto direttamente con i volontari dei canili che stanno aderendo all’iniziativa in modo che le valutazioni sulle adozioni possano essere fatte in maniera responsabile e consapevole. L’obbiettivo è tirare fuori dai canili almeno mille cani nei prossimi sei mesi, ma non ci poniamo limiti qualora le richieste di adozione che supereranno i controlli siano superiori al numero massimo previsto”.

Come fare per adottare

Le famiglie che vogliono adottare un cane anziano possono contattare all’Aidaa all’email [email protected] segnalando la loro disponibilità. Dopo le opportune verifiche, volte ad accertare che l’adozione avvenga responsabilmente, la famiglia interessata sarà messa in contatto con uno dei canili a essa più vicini, che ospiti cani adeguati alle sue richieste, alla sua disponibilità e alla sue possibilità. Verrà quindi avviato il percorso di conoscenza tra il cane e la sua nuova famiglia attraverso una serie di incontri in canile e successivamente a casa della nuova famiglia per verificare la possibilità di arrivare all’adozione definitiva.

Leggi anche  Il cane Myko ha paura dei botti: ecco la sua panic room

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

NEWS RECENTI

Torna in alto