fbpx

Cane Rocky sventa furto: fermati due sospetti a Forlì

L'episodio martedì scorso.

Cane Rocky sventa furto: fermati due sospetti a Forlì. È stato l’acume di Rocky, un pastore polacco di nove anni, a permettere alla Polizia di Forlì di individuare e denunciare due giovani probabilmente responsabili di tentato furto in un’abitazione. Era passata da poco la mezzanotte di martedì scorso quando Rocky, percependo un pericolo imminente, ha iniziato ad abbaiare con insistenza, svegliando la padrona di casa. Allarmata, la donna si è affacciata alla finestra, riuscendo a scorgere due uomini che, scoperti, si sono dati alla fuga scavalcando la recinzione del giardino. La chiamata alla centrale operativa della Questura di Forlì-Cesena è stata immediata, e in pochi minuti le pattuglie erano già sul posto. Gli agenti hanno rapidamente rintracciato due sospetti nei dintorni. Uno di loro aveva con sé uno zaino contenente vari strumenti da scasso, tra cui cacciaviti e una cesoia. Quest’ultima si è rivelata compatibile con i segni trovati sulla catena delle biciclette custodite nel cortile della casa presa di mira. Ulteriori ricerche nella zona hanno portato al ritrovamento della chiave di casa, caduta durante il tentativo di furto e rinvenuta vicino ai due individui fermati.

A quel punto, la ricostruzione dei fatti è sembrata chiara: i due giovani erano con ogni probabilità entrati nel cortile con l’intenzione di rubare, ma l’intervento tempestivo di Rocky e della polizia ha sventato il crimine. I due sospetti sono stati identificati, e gli attrezzi da scasso sono stati sequestrati. La chiave è stata restituita ai proprietari, che sono potuti tornare a dormire. I due sospettati sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per tentato furto e possesso di oggetti atti ad offendere. Grazie alla vigilanza di Rocky, una situazione potenzialmente pericolosa si è risolta nel migliore dei modi, dimostrando ancora una volta quanto sia prezioso il contributo degli animali domestici nella sicurezza delle nostre case.

Leggi anche  Cane scappa di casa per assistere al concerto dei Metallica

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

Torna in alto