fbpx
vita da cani info intestazione testata giornalistica interamente dedicata al cane

Ariel, la cagnolina nata con sei zampe, è stata operata

La cagnolina era stata trovata lo scorso 27 settembre in un parcheggio
ariel la cagnolina nata con sei zampe
Ariel - foto Langford Vets small animal referral hospital/University of Bristol/PA

Ariel, cagnolina nata con sei zampe, è stata operata. Un intervento chirurgico delicato ha restituito ad Ariel, la cagnolina nata con sei zampe, che lo scorso 27 settembre era stata ritrovata in un parcheggio, e di cui Vita da Cani aveva dato notizia, una vita normale. Il delicato intervento chirurgico è stato eseguito a Bristol, nel Regno Unito, presso il Langford Vets Small Animal Referral Hospital. Gli arti aggiuntivi sono stati rimossi con successo e, nonostante l’intervento non fosse certo di routine, non sono emerse sorprese né vi sono state complicazioni.

Cane nato con sei zampe trova rifugio dopo essere stato abbandonato in un parcheggio

Mikey Lawlor, fondatore e responsabile di Greenacres Rescue, l’associazione che ha seguito Ariel sin dal suo ritrovamento, ha dichiarato alla BBC: “Sono stati eseguiti due interventi di circa due ore ciascuno. Sono entrambi andati bene. Il giorno successivo, Ariel si è alzata, ha camminato, ha mangiato e bevuto. Ora dobbiamo solo incrociare le dita nella speranza che non si sviluppino infezioni, ma è davvero nelle mani migliori.” Si spera che Ariel possa essere dimessa giù questo fine settimana per tornare a casa dalla sua famiglia affidataria nel Galles occidentale, così che possa sottoporsi alla fisioterapia di riabilitazione.

Cani attori: come si addestrano? Intervista a Massimo Perla

Vicki Black, direttrice dell’ospedale Langford Vets, ha dichiarato alla BBC: “Ariel era una piccola cagnolina complicata, il cui trattamento richiedeva una stretta collaborazione tra diversi team specialistici, tra cui ortopedia, chirurgia dei tessuti molli, anestesia e radiologia. Siamo lieti che una cagnolina così adorabile si sia ripresa bene dall’intervento. Come parte dell’Università di Bristol, siamo un centro impegnato nell’apprendimento continuo e siamo orgogliosi di curare gli animali domestici come Ariel”.

Leggi anche  Eddy, il coraggioso meticcio che ha sconfitto una rara malattia e che cerca un'adozione

Sin dall’inizio la storia di Ariel ha suscitato commozione e ha dato origine a una vera e propria gara di solidarietà volta a raccogliere i fondi inevitabilmente necessari per sottoporre la simpatica cagnolina all’intervento chirurgico per l’asportazione delle due zampine aggiuntive.

Mikey Lawlor ha dichiarato alla BBC che la risposta alla storia di Ariel è stata “incredibile”, con chiamate ed email provenienti da ogni luogo, persino dall’Australia. “Non posso ringraziare abbastanza tutti coloro che hanno contribuito ad aiutarla”, ha detto il portavoce di Greenacres Rescue.

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

NEWS RECENTI

Torna in alto