sabato, Giugno 10, 2023
HomeSalute del CaneAllergie primaverili del cane: sintomi, rimedi e prevenzione

Allergie primaverili del cane: sintomi, rimedi e prevenzione

Come gli esseri umani, anche i cani possono soffrire di allergie stagionali

Allergie primaverili del cane: sintomi, rimedi e prevenzione. La primavera è la stagione in cui la natura si risveglia, i fiori sbocciano e gli alberi iniziano a germogliare. Tuttavia, per molti cani, la stagione primaverile può essere un vero e proprio incubo a causa delle allergie. Come gli esseri umani, anche i cani possono infatti soffrire di allergie stagionali. Che cos’è un’allergia? Quali sono i sintomi che il cane potrebbe manifestare? Esistono dei rimedi? Cosa possiamo fare per aiutare il nostro amico a 4 zampe?

Cos’è un’allergia

Un’allergia è la reazione immunitaria del cane a sostanze che, per la maggior parte degli animali, sono innocue. Queste sostanze, chiamate allergeni, possono essere inalate, ingerite o entrare in contatto con la pelle del cane. Gli allergeni più comuni sono quelli presenti nell’erba, nei fiori, nei pollini, nelle muffe e negli acari della polvere. In particolare, le allergie stagionali si verificano in determinati periodi dell’anno, come la primavera o l’autunno, quando la presenza di polline nell’aria è più elevata.

Sintomi delle allergie primaverili del cane

Il sistema immunitario del cane, a contatto con gli allergeni, produce una risposta allergica che può causare una serie di segnali di allarme per la sua salute. I sintomi delle allergie primaverili possono variare da cane a cane, ma di solito includono:

  • Prurito
  • Arrossamento
  • Eruzioni cutanee
  • Perdita di pelo
  • Lacrimazione eccessiva
  • Starnuti
  • Tosse

In alcuni casi, il cane potrebbe anche sviluppare problemi respiratori o gastrointestinali.

Cane: pericolo processionaria. Tutti i sintomi e come agire

Rimedi per le allergie primaverili del cane

Se il tuo cane mostra sintomi di allergia, è importante portarlo dal veterinario per una diagnosi accurata. In caso di necessità, il medico potrà prescrivere farmaci specifici per alleviare i fastidiosi sintomi dell’allergia, come antistaminici o corticosteroidi, oppure consigliare la somministrazione di una terapia immunomodulatrice, per rafforzare il sistema immunitario dell’animale.

Leggi anche  L'otite del cane
Allergie primaverili del cane: sintomi, rimedi e prevenzione
Foto di Rebecca Scholz da Pixabay

Prevenzione

Nel caso il nostro cane soffrisse di allergia stagionale, potremmo adottare alcune misure preventive per ridurre l’esposizione a possibili allergeni. Ad esempio:

Mantenere la casa pulita. Rimuovere la polvere, l’acaro della polvere e altri allergeni dalla casa regolarmente. Aspirare il pavimento, le tende, i tappeti e le imbottiture.

Limitare l’esposizione al polline. Evitare di portare il cane fuori durante i periodi di picco di polline, come la mattina presto o la sera tardi. Assicuriamoci di lavarlo dopo ogni passeggiata per rimuovere eventuali residui di polline dal suo pelo.

Alimentazione equilibrata. Una dieta equilibrata e nutrienti adeguati possono contribuire a migliorare la salute del cane e a ridurre il rischio di allergie.

Utilizzare prodotti naturali. Ci sono molti prodotti naturali disponibili sul mercato per aiutare a gestire le allergie dei cani. Ad esempio, esistono integratori alimentari a base di erbe e oli essenziali che possono aiutare a ridurre l’infiammazione e il prurito.

Segui Vita da Cani su Telegram

Rimani aggiornato in tempo reale iscrivendoti al canale Telegram di Vita da Cani. Clicca qui e riceverai ogni contenuto in automatico sul tuo smartphone.

Disclaimer

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

ALTRE NEWS

ACCESSORI