fbpx

Alano: caratteristiche e personalità del gigante buono dei cani

Conosciamo più da vicino il gigante buono dei cani
Alano
Mary Swift - stock.adobe.com
Alano
Mary Swift - stock.adobe.com

Alano: caratteristiche e personalità del gigante buono dei cani. L’Alano è un cane dalle grandi dimensioni, forte e muscoloso. Secondo alcune fonti, le sue origini parrebbero risalire addirittura al 2200 avanti Cristo, epoca cui si datano alcuni disegni, ritrovati all’interno di tombe egizie, che raffigurano cani dalle sembianze per certi versi simili a quelle dell’Alano come lo conosciamo oggi. Altre informazioni vorrebbero invece l’Alano discendere dal Molosso del Tibet, introdotto in Europa dai Fenici e poi da un popolo nomade della Persia. Durante il Medio Evo si distinguevano due varietà: gli Alani gentili che cacciavano in muta, e gli Alani da macelleria che venivano utilizzati per la guardia. La razza, così come ci è nota, è stata selezionata e allevata principalmente in Germania, dove il suo standard venne fissato nel 1890.

Alano: caratteristiche fisiche

Di taglia gigante, l’alano è un cane forte e muscoloso. Il suo peso varia da 50 ai 70 kg, mentre l’altezza minima è di 80 cm. per il maschio e di 72 cm. per la femmina. Dalla testa allungata, stretta e molto espressiva, l’Alano è dotato di un collo lungo e molto muscoloso, con la mascella massiccia. Ha la coda alta e di media lunghezza. Il pelo è lucido e corto. Le varietà nelle quali è allevato sono:

  • Fulvo, dai toni virano dal giallo-oro chiaro al giallo-oro intenso
  • Tigrata, con un mantello che va dal giallo-oro chiaro al giallo-oro intenso con striature nere regolari e nette
  • Arlecchino, bianca con macchie nere.
  • Nera, dal mantello nero con possibili macchie bianche sui piedi e sul petto
  • Blu, dal colore acciaio con anch’essa possibili macchie bianche sul petto e sui piedi.
Leggi anche  Galgo: alla scoperta del Levriero Spagnolo

Carattere e personalità

L’Alano è un cane pacifico dalle abitudini un po’ pigre. Dal carattere gentile e sensibile, è un cane molto affettuoso, in particolar modo con i bambini. Sempre molto equilibrato e quasi mai aggressivo, l’Alano è un cane che si mostra diffidente verso gli estranei ma che sa essere molto dolce con i suoi familiari. Ama giocare e adora le coccole. È un perfetto amico per l’intera famiglia e può vivere bene in casa, anche se -ovviamente, anche in ragione della sua taglia- necessita spazio e di esercizio fisico regolare.

Riscaldamento muscolare del cane: a cosa serve e come si effettua

Educazione e addestramento

L’Alano è un cane che ha bisogno di un’educazione precoce, ferma ma impartita con pazienza. Necessita di passeggiate frequenti che volgano a fortificare i suoi muscoli e i suoi tendini, così come sono da raccomandare specifiche sessioni di gioco all’aperto.

La salute dell’Alano

Per garantire al cane ottima salute è molto importante controllare con regolarità orecchie, occhi e zampe al fine di prevenire possibili infezioni o irritazioni cutanee in queste specifiche aree la cui igiene va curata con prodotti specificamente studiati per occhi e orecchie, che il veterinario saprà ben indicare. Particolarmente importanti sono inoltre regolari visite dal veterinario e le vaccinazioni indicate dal veterinario stesso. Tra i problemi di salute cui l’alano potrebbe andare incontro troviamo anche la displasia dell’anca, la cardiomiopatia dilatativa, l’ipertiroidismo, la torsione dello stomaco.

Quanto vive un alano?

Le prospettive di vita dell’Alano, purtroppo, non sono lunghissime. Difficilmente infatti supera i 10 anni di età. La sua età media è di sette-otto anni. Si calcola inoltre che quasi il 30% degli Alani muoia purtroppo entro il quinto anno di vita. Sono piuttosto rari i casi in cui l’Alano raggiunge l’età di 14-15 anni, tipica di molte altre razze canine.

Defaticamento del cane: cos’è, a cosa serve e come si effettua. Tutti i consigli.

 

Leggi anche  Bovaro del bernese: origini, caratteristiche, personalità

 

 

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

Torna in alto