Home News Terremoto dell’Aquila: cane estratto vivo dopo 8 giorni!

Terremoto dell’Aquila: cane estratto vivo dopo 8 giorni!

1
57

Dopo essere rimasta sotto le macerie per ben 8 giorni, i Vigili del Fuoco, dietro segnalazione di un medico veterinario che aveva sentito dei guaiti, sono riusciti a salvarla. Si tratta di Pasqualina, una cagnolina grigia, i cui padroni, una coppia di Roma, dopo essere riusciti a scampare alla violenta scossa di terremoto, la sera del 6 aprile, erano ormai ripartiti dall’Aquila senza più speranza di ritrovarla viva. Dopo essere stata recuperata, la cagnetta è stato affidata ai volontari della LIDA (Lega Italiana per i Diritti degli Animali) che, grazie al microchip identificativo, hanno potuto riconsegnarla ai suoi proprietari. Fonte: la Repubblica.  Sotto, il video Skytg24

1 commento

  1. Ho letto questa magnifica notizia su Metro, un giornale inglese e mi ha riempito di gioia! Soprattutto sono contenta del fatto che non siano stai ignorati i suopi richiami solo perche’ e’ un cane! Leggendo la notizia ai miei colleghi inglesi ero davvero fiera che anche gli italiani dimostrino tanto rispetto per gli amici a 4 zampe!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Digita il tuo nome

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.