fbpx

Patentino cani: convegno Oipa a Roma il 10 luglio

In programma a Palazzo Valentini, il convegno sull'opportunità di introdurre una normativa che preveda il rilascio di un “patentino cane speciale".
Patentino cani convegno oipa roma luglio 2024
Patentino cani convegno oipa roma luglio 2024

Patentino cani: convegno Oipa a Roma il 10 luglio. Occorre introdurre una normativa che preveda il rilascio di un “patentino cane speciale”, dopo il superamento di un corso, come già avviene, per esempio, nel Comune di Milano. Questo il tema del convegno dal titolo “Le razze non c’entrano, un patentino per educare gli adottanti” organizzato a Roma dall’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa). L’incontro, aperto a tutti, si terrà a Roma mercoledì 10 luglio alle ore 17 nella Sala David Sassoli di Palazzo Valentini in via IV Novembre 119/A (Piazza Venezia).

L’Oipa, anche a seguito dei ricorrenti tragici fatti di cronaca, ha chiesto da tempo d’introdurre anche nella Capitale e a livello nazionale un regolamento che preveda una particolare autorizzazione per la detenzione di particolari razze o simil-razze di cani. Una tale previsione eviterebbe anche abbandoni derivanti da un’incapacità di gestione di cane da parte degli adottanti. Il patentino potrebbe inoltre prevenire incidenti, anche gravi, e impedirebbe a soggetti non in grado di gestire i cosiddetti cani impegnativi di rappresentare un pericolo per la pubblica incolumità e di andare incontro a cause legali.

Molti sono i cani che, nella migliore delle ipotesi, vengono lasciati in strutture pubbliche e private solo perché i proprietari si sono rivelati incapaci di saperli educare e condurre. Senza considerare il dolore dei quattrozampe che finiscono nei già strapieni canili municipali, tali azioni causano anche un danno erariale.

Relatori del convegno saranno Daniela Borgo, presidente dell’Associazione professionale nazionale educatori cinofili (Apnec), Roberta Bruzzone, criminologa investigativa e psicologa forense, Paola Fossati, medico veterinario Garante per i diritti degli animali del Comune di Milano, Livia Malandrucco, dirigente medico veterinario dell’Asl Roma 3 e Claudia Taccani, avvocato responsabile dell’Ufficio legale Oipa e portavoce del presidente dell’associazione. I saluti introduttivi saranno portati da Paolo Ferrara, consigliere delegato della Città metropolitana di Roma e dai consiglieri capitolini Daniele Diaco e Linda Meleo. Modererà Arianna Fioravanti, responsabile dei Rapporti istituzionali Oipa.

Leggi anche  Pitti Pets 2024: dal 9 al 12 gennaio 2024 l'esposizione fiorentina alla Fortezza Da Basso

La locandina del programma è scaricabile qui. Si potrà seguire il convegno tramite il link https://meet.google.com/dzf-acmj-vks, o aprendo l’app Meet inserendo il codice: dzf-acmj-vks

Per maggiori informazioni: Oipa Sezione Roma, email roma@oipa.org, tel. 3395001066

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

Torna in alto