fbpx
vita da cani info intestazione testata giornalistica interamente dedicata al cane

L’invidia del cane

Il Prof. Friederike Range, studioso di psicologia animale all’Università di Vienna, ha condotto una ricerca sulle emozioni canine e, avvalendosi della collaborazione di alcuni esperti, ha dimostrato che anche i cani come gli umani provano invidia e gelosia. L’esperimento, eseguito su coppie di cani, consisteva nel chiedere di dare la zampa. Dapprima ambedue i cani venivano premiati con un pezzo di cibo, poi uno riceveva il cibo e l’altro no. Quello che non veniva premiato, smetteva di dare la zampa ma, in assenza del compagno, il cane “invidioso” proseguiva a dare la zampa. Dallo studio, pubblicato nel Proceedings of the National Academy of Sciences, è anche emerso che il cane si lecca, si graffia o si agita quando gli viene negata una ricompensa che vede ricevere da un altro suo simile.
Sembra proprio che anche i nostri amici a quattro zampe riescano benissimo a fiutare le ingiustizie e mostrare semplici emozioni… ma tutti noi, che abbiamo la gioia di avere un cane, c’eravamo già accorti della loro sensibilità… ora lo sanno anche gli scienziati!

Fonte: Reuters Italia

Leggi anche  Pet sitter? Come lo scelgono gli italiani? I dati dell'indagine Rover

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in vitadacani.info hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e, nel caso di informazioni di carattere veterinario o in ogni caso inerenti alla salute del cane, in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico veterinario. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il veterinario e il padrone del cane o la visita veterinaria, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio veterinario e/o quello dei medici veterinari specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio veterinario. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, vitadacani.info può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

NEWS RECENTI

Torna in alto