domenica, Agosto 14, 2022
HomeNewsIl cane in auto

Il cane in auto

Quante volte ci capita di far salire il nostro cane in auto? Quali sono gli accorgimenti basilari? Conosciamo ciò che permette la legge? La prima cosa di cui dobbiamo essere consapevoli è l’art. 2052 del Codice Civile: “Il proprietario di un animale o chi se ne serve per il tempo in cui lo ha in uso, è responsabile dei danni causati dall’animale, sia che esso fosse sotto la sua custodia, sia che fosse smarrito o fuggito, salva sempre la prova del caso fortuito.” Dunque siamo responsabili dell’animale e di eventuali danni causati a terzi. E’ doveroso porre una particolare attenzione al nostro cane sia quando sale in auto, sia durante il trasporto sia nel momento della discesa. E’ necessario assicurare il cane a guinzaglio fino al momento in cui è sistemato bene in macchina e non confidare sulla sua obbedienza. Una piccola distrazione o un rumore improvviso possono spaventare, far scappare il cane e causare incidenti.  Quando trasportiamo un animale domestico in auto siamo tenuti a rispettare l’art. 169. del nuovo codice della strada: Trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore
(…) e’ vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. E’ consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore a uno, purche’ custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C.
Ciò significa che se trasportiamo un solo cane / gatto può stare tranquillamente seduto in macchina, purché non sia d’impedimento ad una guida sicura, costituisce impedimento ad esempio il cane che voglia stare sulle ginocchia del conducente o un animale troppo irrequieto che saltella ovunque all’interno dell’auto. E’ consigliabile comunque trasportare il cane in sicurezza, nel trasportino oppure ci sono delle apposite cinture che possono essere indossate come se fossero cinture di sicurezza e inserite nei ganci predisposti. Durante il trasporto anche in pieno inverno è meglio evitare il caldo eccessivo all’interno dell’abitacolo ed accertarsi che le bocchette dell’ aria calda non siano rivolte proprio verso il nostro animale.  In estate invece va bene accendere il climatizzatore oppure lasciare più finestrini leggeremente aperti e comunque è necessario impedire al cane di stare con la testa completamente fuori dall’auto per evitare spiacevoli incidenti. In ogni caso è buona norma stipulare un’assicurazione per danni a terzi causati da animali domestici.

ti interesseranno anche...

ACCESSORI

ALTRE NEWS