Correre con il cane: 6 consigli per iniziare

Correre con il cane: 6 consigli per iniziare
Correre con il cane: 6 consigli per iniziare

Ti piace correre e vuoi farlo insieme al tuo cane? Ecco 6 consigli per iniziare a fare running col tuo amico Fido.

1. Consulta il veterinario

Per quanto quella di correre sia un’attività molto amata dal cane, non tutti i cani sono adatti alla corsa. È dunque opportuno, prima di qualsiasi altra cosa, consultare il veterinario di fiducia. Sarà lui ad accertarsi delle capacità motorie del cane e del suo stato di salute, così che possa poi suggerirti quanta attività potrai svolgere al suo fianco. E sarà ancora lui a dirvi se la razza del tuo cane è adatta o meno alla corsa.

2. Inizia gradualmente

Il tuo cane, almeno le prime volte, non avrà il tuo stesso passo. Non commettere l’errore di credere che possa sin dall’inizio tenere con disinvoltura il tuo passo. Ha bisogno anche lui, come ne hai avuto tu, di farsi il fiato, di abituarsi pian piano. Inizia perciò con brevi tratti di corsa, aumentando pian piano tempi, passo e distanze.

3. Scegli con cura il terreno su cui farlo correre

Porta il tuo cane su terreni pianeggianti, erbosi, terrosi. Ciò gli consentirà di correre senza farsi male. Non farlo correre nel traffico. È pericoloso e, oltretutto, lo costringerebbe a inalare i gas di scarico delle automobili. Non dimenticare che il suo naso è proprio all’altezza del tubo di scarico!

Correre con il cane: 6 consigli per iniziare
Correre con il cane: 6 consigli per iniziare

4. Non portarlo a correre né quando è troppo caldo né quando troppo freddo

Il tuo cane soffre il caldo eccessivo così come le temperature troppo rigide. Quindi scegli con cura le giornate e gli orari durante i quali portarlo a correre. D’estate prediligi le prime ore del mattino e quelle del tardo pomeriggio. Se le giornate sono eccessivamente calde o troppo fredde potresti scegliere di non andare a fare running.

5. Attrezzatura

Non usare il collare. Rende più difficile la respirazione e procura danni alla trachea. Molto meglio una pettorina ad H. In corsa il cane tende a disidratarsi. Porta con te sempre dell’acqua in una borraccia e fallo bere. Attenzione a che l’acqua non sia troppo fredda. Rischierebbe la congestione.

6. Ritmo costante

Mantieni un ritmo costante. Sforzati di far correre il cane alla sua andatura e non alla tua. Non costringerlo a corse troppo lunghe o affaticanti. Non forzarlo mai, per nessun motivo.