Ritrovata Minù, il carlino rapito tre anni fa

Il cane era a Gallicano nel Lazio.

Foto OIPA: Minù ritrovata
Foto OIPA: Minù ritrovata

Ritrovata Minù, femmina di carlino rubata nel 2014.

È in buone condizioni di salute Minù, il carlino femmina di sette anni rapita nel 2014 dalla sua abitazione di Forlimpopoli (FC) e ritrovata nei giorni scorsi dopo un controllo effettuato a Gallicano nel Lazio (RM) a seguito di una segnalazione ricevuta dalle guardie zoofile OIPA Roma. Durante il sopralluogo le guardie hanno accertato la presenza di alcuni cani tra i quali, appunto, Minù. Il cane era detenuto da una donna di 34 anni le cui spiegazioni non hanno convinto le guardie. Un controllo presso l’anagrafe canina ha consentito immediatamente di risalire al vero proprietario di Minù, il quale, contattato dalle Guardie Zoofile dell’OIPA del nucleo di Forlì-Cesena, riferiva emozionato che la cagnolina le era stata rubata dal giardino dell’abitazione tre anni prima, furto che aveva regolarmente denunciato ai Carabinieri.

Le Guardie Zoofile dell’OIPA di Roma, coordinandosi con il Comando Stazione dei Carabinieri di Gallicano nel Lazio, hanno poi raggiunto Bologna in treno per riconsegnare Minù al proprietario che ha potuto felicemente riabbracciarla. La donna trovata in possesso del cane di razza carlino dovrà rispondere del reato di ricettazione e di false dichiarazioni a pubblico ufficiale, dal momento che durante il primo controllo sembra avesse fornito un nome falso alle guardie zoofile OIPA.