L’età del cane

Come calcolare l’età di Fido? Alcuni sostengono che occorra moltiplicare il numero di anni per 7. E’ proprio esatto questo metodo? Ebbene, a quanto pare, sembra che l’età effettiva di un cane in termini umani, dipenda anche dalla razza e dalla dimensione. Ad esempio i cani di taglia grande tenderebbero ad avere una vita più breve rispetto a quelli di taglia media, che a loro volta vivrebbero meno di quelli di taglia piccola. Infatti, i cani di taglia grande maturano presto e possono essere considerati anziani già al quinto anno di età. Quelli di taglia media, invece, sono considerati anziani a circa sette anni, mentre quelli di piccola taglia a circa dieci anni.

Secondo il grafico,  fino al secondo anno di vita, l’età corrisponderebbe a circa 24 anni umani per tutti, indipendentemente dalla taglia. Dopodiché inizia a cambiare. Link: Real Age Dog

Interessante l’articolo del Corriere della Sera, secondo cui, rispetto a 30 anni fa, l’età media dei nostri amici a 4 zampe si è allungata di ben 4 anni. Questo, grazie a diversi fattori:

– alimentazione nutriente e ben bilanciata
– vasta gamma di cure e farmaci appositamente studiati per loro
– affinazione capacità diagnostiche
– utilizzo di apparecchiature sofisticate

    Naturalmente, non dimentichiamo la disponibilità dei padroni, disposti a tutto pur di salvare la vita del loro amatissimo Bau, come ad esempio sostenere spese mediche non indifferenti o affrontare addirittura viaggi all’estero per affidarsi a strutture specializzate. Fonte: Corriere della Sera