L’igiene dentale del cane

Spazzoliamo i nostri cani, li laviamo, li coccoliamo, ci giochiamo ma spesso ci dimentichiamo dei loro denti. I denti del cane sono un po’ come le mani per gli umani: servono per nutrirsi, per difendersi, per pulirsi e per giocare. E’ importante, quindi, non trascurare l’igiene dentale. Abituare il cane, fin da cucciolo, alla pulizia dei denti richiede un po’ di pazienza. All’inizio l’operazione potrà sembrare difficile, lasciate che il vostro cane annusi lo spazzolino, lo mordicchi un pochino, poi incominciate dai canini e/o dagli anteriori, in breve tempo il cane si abituerà e si lascerà lavare anche tutti gli altri denti.
Spazzolare i denti giornalmente con apposito spazzolino per cani aiuta a mantenere la bocca sana, ad eliminare i batteri e a contrastare la formazione del tartaro. Attenzione a non usare il dentifricio per umani, può essere estremamente nocivo per il cane perché può ingerirlo! I nostri amici a quattro zampe non sanno sputare né si può chiedere loro di sciacquarsi la bocca dopo la pulizia. Meglio usare spazzolino e acqua oppure comperare la pasta dentifricia specifica per animali.

foto da www.thepuppynetwork.com